ProfessionalUsb Blog

idee e regali originali per tutte le occasioni

Login

Accedi al tuo profilo da blogger di Professional Usb per inserire un articolo sul blog.

Chiudi

Registrati ed entra a far parte del team creativo di Professional Usb!

Sei un vulcano di idee quando si tratta di organizzare una festa all’amico che si laurea? La parola matrimonio per te equivale a segnaposti, bomboniere e progetti do-it-yourself? Ti piace semplicemente scovare le novità più di tendenza in tema regali? Registrati inserendo i tuoi dati e crea il tuo profilo da blogger per iniziare a pubblicare i tuoi post sul nostro blog.

Inviaci i tuoi post con tanti suggerimenti su come utilizzare le nostre chiavette USB e i nostri portachiavi per creare regali simpatici e originali, su come organizzare un party coi fiocchi, realizzare addobbi per una celebrazione speciale o anche semplicemente con qualche consiglio tecnico. Unisciti al team Professional Usb®, originale come te!

Scopri di più sul nostro blog.

*
*
5 consigli per uno shopping di Natale senza stress (più uno)

5 consigli per uno shopping di Natale senza stress (più uno)

Come evitare l'ansia dei regali di Natale e non diventare il Grinch

Nessun commento Natale

Il segreto per uno shopping natalizio senza stress è uno e solo uno: muoversi il più possibile in anticipo. Ci saranno sicuramente i regalini dell’ultima ora, alla zia che non vedi da 10 anni e che per caso quest’anno passerà in città proprio la sera della cena in famiglia, ma la maggior parte dei regali – ammettiamolo – sono programmabili con largo anticipo. Quindi, ecco i 5 passaggi per organizzare gli acquisti di Natale al meglio:

1) armatevi di carta e penna, o ancor meglio, battezzate un quadernetto o un bloc notes dedicato al “progetto Natale”. Ora, per primissima cosa, buttate già l’albero genealogico di parenti e amici, così da non rischiare di dimenticare qualcuno. Per i parenti, procedete secondo il vero e proprio albero genealogico, partendo dai vostri genitori e andando a pescare cugini, zii e prozie che rischiate di dimenticare ogni anno. Fate particolare attenzione a donne in dolce attesa e nuovi nati! Per gli amici, invece, il suggerimento per non dimenticare nessuno è di procedere per cerchie, ad esempio gli amici di sempre (e rispettivi coniugi e progenie, nel caso), gli amici della palestra, i colleghi e via dicendo. Non importa se inizialmente dimenticate qualcuno: questo schema è fatto per essere riletto e per essere integrato con i nomi mancanti. Ricordate anche che non tutte le persone che compaiono in questa lista devono per forza essere le destinatarie di un regalo: pensate a questo schema come una base di partenza su cui ragionare!

2) fate la lista dei regali vera e propria. Questo significa programmare bene cosa si vuole regalare a chi. Innanzitutto, sul vostro quadernetto, dividete il foglio in 3 colonne. Per procedere con ordine, andate a vedere lo schema redatto nel punto 1) e riportate nella prima colonna i nomi di tutti coloro a cui desiderate fare un regalo per questo Natale. Mi raccomando, lasciate diverso spazio tra un nome e l’altro. Poi, accanto a ciascun nome, nella seconda colonna buttate giù tutte le idee che vi sono venute in mente. Il vuoto di fianco a un nome starà a significare che per quella persona non avete ancora avuto molte idee… ma vi verranno, non disperate!

3) decidete il budget. Qui entra in gioco la terza colonna, dove andrete a indicare quanto volete (o potete) spendere per quella persona. Questa colonna è molto importante, perché un altro grosso motivo di stress legato ai regali di Natale è proprio la spesa. Dobbiamo cercare di programmare tutto al meglio, così da non ritrovarci il 25 dicembre tristi e sconfortati, invece di essere lieti di celebrare il Natale con i nostri cari! Quindi, annotiamoci sia quanto vorremmo spendere sia quanto costano le idee regalo che abbiamo buttato giù per quella persona. (Per qualche consiglio su regali economici per Natale, leggete qui). Una volta compilate le tre colonne, decidete qual è il regalo finale per quella persona, evidenziate l’idea regalo scelta, evidenziate la spesa e passate alla persona successiva.

4) organizzate il piano d’azione: vale a dire, come e quando acquistare i regali prescelti. Ad esempio, per i prodotti hi-tech è cruciale programmare tutto in tempo per il Cyber Monday. In generale, per chi pianifica in anticipo i regali, è possibile trovare tante promozioni “early bird”, soprattutto se si acquista online. Il concetto di “piano d’azione” è volto a evitare di passare tutti i fine settimana a girare come trottole impazzite alla ricerca dei regali. Guardate la vostra lista, capite come muovervi e organizzatevi per tempo. Anche per quanto riguarda gli acquisti online, i tempi di spedizione sono molto più affidabili quando non si è a ridosso delle festività di Natale, quindi muoversi in anticipo è fondamentale!

5) l’abito non fa il monaco, ma alle volte sì: ultima ma non meno importante, viene la forma! Spesso, infatti, ciò che fa la differenza tra un regalo ad effetto e un regalo “meh” è come viene consegnato: l’impacchettamento, il biglietto, la personalizzazione, tutti questi fattori possono rendere felice chi riceve un regalo, rendendo anche la cosa più piccola un pensiero speciale e molto gradito. Mi raccomando: mettetevi avanti su pacchetti, pacchettini e bigliettini; i regali impacchettati in fretta e furia si vedono subito. Se preferite affidarvi a mani più abili delle vostre, molti e-commerce offrono la confezione regalo gratuita, mentre nei negozi si può richiedere ai commessi.

Nel corso dei mesi, vedrete che le tre colonne della lista diventeranno tutte piene e con le vostre scelte ben evidenziate e che, grazie a questo metodo, il vostro livello di stress nell’udire la parola “Natale” sarà tutto sommato ridotto.

Ecco svelati i nostri 5 consigli per sopravvivere al Natale senza diventare il Grinch! Un ultimissimo consiglio: se il vostro timore è di ri-regalare per due anni di fila lo stesso set di tazzine alla cognata che non vedete mai (rischiando di fare una figuraccia, ovviamente), ritirate fuori anno dopo anno il vostro “quadernetto”: diventerà il vostro strumento per dire addio all’ansia da regali!

Se siete in cerca di qualche idea simpatica per i regali per amici e parenti, lo shop di Professional Usb fa al caso vostro! Buono shopping!

Alessandra Paganelli

Un po' traduttrice, un po' appassionata di social media, amo avere a che fare con le parole. Alcune tra le mie passioni più grandi sono la cucina, la bicicletta e gli origami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.